Friuli Venezia Giulia
    20 Febbraio 2020 Aggiornato alle 15:09
    Trasporti & Viabilità

    Demolito il vecchio cavalcavia della A4 a Palmanova

    Si avvicina il momento in cui potremo percorrere un ampio tratto di autostrada A4 a tre corsie
    di Francesca Vigori

    Il primo, generoso, assaggio di un viaggio in A4 a tre corsie, si avrà a primavera. Tra marzo e aprile, ha assicurato il presidente di Autovie Venete Maurizio Castagna, quando saranno chiusi i  5 chilometri di cantieri tra Gonars e Palmanova e quelli fra il ponte sul Tagliamento e il nodo di Palmanova.

    Quindi sarà la volta del tratto tra Portogruaro e Alvisopoli, la cui conclusione dei lavori è prevista entro la fine del 2020 o al massimo nei primi mesi del 2021. Mancheranno solo due sub lotti, quello tra Portogruaro e San Donà e quello tra Palmanova e Villesse. Per questi sarà necessario attendere l'operatività della nuova concessionaria, cosa che avverrà entro quest'anno, e poi far partire i lavori che si concluderanno nel 2025.
    Tra cinque anni, dunque, saranno percorribili a tre corsie tutti i 100 chilometri tra Villesse e Quarto d'Altino.

    Un punto di svolta importante la scorsa notte, quando è stato demolito il cavalcavia del nodo di Palmanova sulla direttrice Udine-Trieste. Un intervento che ha richiesto la chiusura della direttrice Venezia Udine per 14 ore, l'impiego una decina di mezzi meccanici, la stesa di un manto protettivo sull'asfalto, la demolizione dell'impalcato e delle spalle del cavalcavia e la rimozione delle macerie.

    Il nodo di Palmanova è cruciale perchè vi si  interconnettono la A4 e la A23 e vi si intersecano ben sei flussi di traffico, quelli da e verso Venezia, Udine e Trieste.  Il traffico continuerà a scorrere - come ora -  sul sovrappasso provvisorio ancora per un paio di mesi, il tempo necessario alla costruzione del nuovo cavalcavia. I flussi Trieste-Venezia invece transitano già sul'imponente manufatto in calcestruzzo e 530 tonnellate di acciaio, 120 metri di strada su due campate, che era stato inaugurato 6 mesi fa. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Trasporti & Viabilità