Friuli Venezia Giulia
    03 Giugno 2020 Aggiornato alle 20:34
    Economia & Lavoro

    Udine, saldi iniziati in sordina

    Frequentati ma non pienissimi, i negozi del centro del capoluogo friulano. Black friday, promozioni e acquisti on line fanno perdere un po' di smalto al tradizionale appuntamento di inizio gennaio

    I saldi iniziano in chiaroscuro. Almeno è questa l'impressione che si ricava dai negozi del centro di Udine nelle prime ore di apertura di sabato, anche se qualche esercizio è più pieno di altri. Eppure il bel tempo favorisce la passeggiata in centro e i bar ne beneficiano, ma chi cammina con una busta della spesa in mano è in minoranza. La recente tendenza del venerdì nero ha ridotto il peso dei tradizionali saldi invernali. Ma un'altra commerciante è più soddisfatta di come sono andati gli affari nelle prime ore. Un consumatore su due comprerà solo se trova l'occasione giusta, spiega Alessandro Tollon, vicepresidente di Confcommercio Udine, citando uno studio nazionale dell'associazione. E qualcuno dei clienti da noi interpellati conferma questa tendenza. A tirar su i consumi sono i non pochi austriaci in visita. "Siamo qui per goderci il weekend, non solo per gli acquisti, dice un signore di Graz, ma ne abbiamo approfittato, prezzi e qualità sono buoni".
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro