Friuli Venezia Giulia
    03 Giugno 2020 Aggiornato alle 20:34
    Economia & Lavoro

    Crac banche venete: risparmiatori traditi ancora in attesa degli indennizzi

    In un affollato incontro, promosso da Consumatori attivi, i titolari del fondo di indennizzo hanno annunciato che i soldi arriveranno entro l'anno
    di Armando Mucchino

    Affollata, come al solito, la riunione convocata a Udine da Consumatori attivi per fare il punto sugli indennizzi attesi dai risparmiatori traditi dalle banche venete. Alla Sala Valduga della Camera di Commercio, occupata in tutti i posti, s'è dovuto affiancare un'altro spazio con tanto di schermo che rimandava gli interventi.

    Tra i relatori i funzionari di Consap, la società pubblica che gestisce il Fondo indennizzi dei risparmiatori danneggiati dalle banche e loro controllate. Tante le domande loro rivolte a partire dalle tempistiche dell'erogazione fondi, domande che abbiamo anticipato a Massimiliano D'Alleva titolare del servizio Fondo Indennizzo Risparmiatori di Consap.

    Nel servizio anche l'intervista a Barbara Puschiasis, Associazione Consumatori attivi - Udine
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro