Friuli Venezia Giulia
    30 Maggio 2020 Aggiornato alle 10:17
    Economia & Lavoro

    Ammortizzatori in deroga in un click

    Al via la presentazione delle domande telematiche all'Inps per accedere alla cassa integrazione in deroga
    di Sebastiano Franco

    Per accedere alla cassa integrazione in deroga non è necessario l'accordo sindacale ma è sufficiente un'informativa. Gli strumenti di cassa integrazione si possono attivare anche se preventivamente non sono state fruite le ferie. I chiarimenti sono contenuti nella circolare 47/2020 per le aziende. La domanda deve essere trasmessa all'Inps utilizzando la causale "Covid-19 nazionale" per periodi decorrenti dal 23 febbraio al 31 agosto 2020, per una durata massima di 9 settimane. L'azienda può anticipare le prestazioni e conguagliare gli importi successivamente nel modello F24.

    C'è quindi la possibilità di richiedere il pagamento diretto ai lavoratori da parte dell'Inps. La Cigo può essere chiesta anche se è stato consumato il plafond ordinario. Potranno accedere alla prestazione anche le aziende della grande distribuzione organizzata e le agenzie di viaggio e turismo sopra i 50 dipendenti. Intanto la Regione, con l'assessore Rosolen, ha già trovato un'accordo con banca Mediocredito Fvg per agevolare e per anticipare i tempi dell'erogazione della cassa integrazione in deroga.

    (Nel servizio Michele De Carlo, direttore dell'Inps di Udine)
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro