Friuli Venezia Giulia
    01 Aprile 2020 Aggiornato alle 20:11
    Scienza & Tecnologie

    "Ecco come studiamo il virus per fermarlo"

    Dopo il sequenziamento del coronavirus in Friuli Venezia Giulia, il virologo Alessandro Marcello dell'Icgeb spiega i prossimi passi da compiere per arrivare al vaccino
    di Lucio Bondì

    La scorsa settimana è stato isolato e sequenziato per la prima volta il coronavirus rilevato nei tamponi del Friuli venezia giulia. Un primo passo nella ricerca di una cura. Nel team di scienziati che ha ottenuto questo importante risultato ci sono Pierlanfranco D'Agaro, dell'Università di Trieste, Danilo Licastro di Area Science Park e il virologo Alessandro Marcello dell'Icgeb, nostro ospite nella trasmissione televisiva del mattino "Buongiorno regione".
    Nel servizio, un estratto del suo intervento nel quale spiega l'importanza del sequenziamento. 
    La possibilità di avere il virus in laboratorio permette di conoscerne le caratteristiche e trovarne i punti deboli
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Scienza & Tecnologie