Friuli Venezia Giulia
    01 Aprile 2020 Aggiornato alle 19:25
    Ambiente

    Il rapporto tra le restrizioni da Coronavirus e la qualità dell'aria

    L'isolamento forzato ha influito sui livelli delle polveri sottili in Friuli Venezia Giulia? La risposta dell'Arpa
    di Lucio Bondì

    11 e 12 marzo, due settimane fa. L'ultima volta in cui le centraline hanno registrato un po' troppe polveri sottili. poi in regione la qualità dell'aria è stata più che buona, grazie, in primis, all'arrivo del sole, che con il suo calore rimescola l'atmosfera
    Spiega Fulvio Stel, il responsabile qualità dell'aria dell'osmer

    Ciò che ha cambiato tutto è stato l'isolamento dovuto all'emergenza coronavirus, che ha tagliato di netto i nostri spostamenti extraurbani . Leggermente diversa la situazione nei centri più grandi.

    Le centraline vicino agli impienti industriali invece, non hanno registrato cambiamenti di rilievo. Ancora presto per vedere gli effetti del nuovo decreto che ha imposto lo stop a molte attività produttive
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Ambiente