Friuli Venezia Giulia
    23 Settembre 2020 Aggiornato alle 19:31
    Società

    Tu doni il tuo vecchio computer noi lo ripariamo e lo diamo alle scuole

    Un docente di informatica di Ronchi dei Legionari raccogliere computer che la gente non usa, li ripara e dona agli studenti più in difficoltà.
    di Anna Vitaliani

    Nelle aule vuote la campanella continua a suonare. Ma i ragazzi sono a casa e le lezioni si fanno on Line. Didattica a distanza, facile a dirsi ... per chi gli strumenti li ha.. ma secondo un recente sondaggio di scuola.net 1 ragazzo su 4 é senza PC, Tablet o una connessione adeguata... 

    Da questa constatazione la bella idea di un giovane, Luca de Rosa, 22 anni di Ronchi dei Legionari, già docente supplente di informatica. Raccogliere computer che la gente non usa più, ripararli, aggiornarli e donarli agli studenti più in difficoltà. 

    Dal progetto é nato il titolo, “un pc per la scuola”, dal titolo un sito internet. Dal sito le donazioni. 70 persone in pochi giorni hanno scelto di donare.
    Un rifiuto che si trasforma in risorsa. Economia circolare applicata all’emergenza Covid ... quella di Luca e alcuni amici. sono organizzati e ordinati. 

    E per chi vuole può anche partecipare all’iniziativa elargendo un contributo economico 

    Ben contente dell’idea le scuole del territorio alle prese con sondaggi interni per capire chi é in difficoltà e chi no, come all’ Istituto comprensivo D’Annunzio- Fabiani di Gorizia, 900 ragazzi di scuola superiore tra area scientifica e artistica .  90 di questi senza strumenti, connessione internet o entrambi.
    La scuola ha dato in comodato d’uso 17 pc che prima erano in aula informatica, e sta ora comprando dei dispositivi di connessione
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società