Friuli Venezia Giulia
    14 Luglio 2020 Aggiornato alle 20:09
    Cronaca

    Tamponi rapidi, l'esordio a Pordenone

    Nell'area della Fiera controlli nelle automobili. Sottoposti a tampone solo alcuni casi specifici
    di Natascia Gargano

    Si arriva in auto e si viene sottoposti al tampone senza scendere dalla propria automobile. E' la nuova modalità di esecuzione del test per il Covid-19 operativo da ieri 7 giorni su 7 a Pordenone alla Fiera, che in tempi record ha riorganizzato i suoi spazi in collaborazione con il comune e l'azienda sanitaria come conferma nel servizio il presidente della Fiera di Pordenone Renato Pujatti.

    In 24 ore sono state riconvertite le sale al piano terra degli uffici per lavorare in sicurezza. All'hub si accede solo per appuntamento e solo su indicazione dell'azienda sanitaria. Non ci si può dunque presentare spontaneamente per essere sottoposti al tampone, spiega nel servizio Fiorenzo Gaiatto del dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria. 
    I controlli vengono effettuati sui casi positivi, quelli segnalati dal medico curante e sulle persone che devono accedere nelle strutture come le case di riposo.

    I tamponi una volta eseguiti sono consegnati alla microbiologia di Pordenone e nel giro di qualche ora arriva la risposta. Un centinaio i tamponi eseguiti in media ogni giorno, compresi di quelli a domicilio. Capacità che potrebbe aumentare.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca