Friuli Venezia Giulia
    11 Agosto 2020 Aggiornato alle 15:38
    Società

    Il cricket, quello sport strano che avvicina le persone

    Un progetto di integrazione ideato da "Ospiti in arrivo", Intersos e Unhcr. A Udine sono i ragazzi arrivati dal Pakistan ad insegnare questa disciplina quasi sconosciuta nella terra del calcio
    di Giovanni Taormina

    L'inclusione passa anche per lo sport: questo è alla base del progetto sociale che ha al suo centro il gioco del cricket, presentato dall'associazione "Ospiti in arrivo" di Udine che è tra i vincitori della terza edizione di PartecipAzione, il programma di Intersos e Unhcr che finanzia e supporta le associazioni di rifugiati che vivono in Italia e le organizzazioni che svolgono sui territori attività che vedono protagoniste le persone rifugiate o richiedenti asilo.

    Testimonial e animatori, un gruppo di ragazzi richiedenti asilo e rifugiati, provenienti in gran parte dall'Asia centrale. Il progetto di Ospiti in arrivo è ideato in collaborazione con con Uisp Udine.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società