Friuli Venezia Giulia
    11 Agosto 2020 Aggiornato alle 15:00
    Cronaca

    Proteste ad Aviano: il rumore dei decolli dalla base non lascia vivere

    Un gruppo di cittadini della zona ha inviato una lettera ai vertici della Base e alla politica regionale per interventi che mitighino i disagi
    di Natascia Gargano

    "Eè veramente pesante per le persone anziane per chi ha bambini piccoli per gli animali per tutto è una cosa fastidiosa non si riesce a parlare al telefono io e mio marito lavoriamo da casa sono veramente situazioni pesanti e fastidiose".
    Aerei troppo rumorosi, sorvoli troppo frequenti e fastidiosi. Un gruppo di cittadini dei comuni di Aviano, Fontanafredda, Roveredo in Piano e San Quirino, ha inviato una lettera ai vertici della Base di Aviano e della politica regionale per chiedere un intervento che mitighi i disagi provocati dagli aerei militari.
    Valentino De Piante: " è necessario che venga impostato un regolamento la zonizzazione del territorio, nel 2000 era stato fatto il progetto milnosi per individuare procedure di decollo con meno difficoltà. chiediamo che gli enti preposti rimettano in piedi comitato per individuare soluzione che limitano disagio del rumore deli arei.
    I sorvoli sono autorizzati dall'aeronautica. Ma i cittadini chiedono soluzioni per una convivenza pacifica, anche dal punto di vista ambientale.
    Claudio Lenardon: "Comprendiamo che la base dà lavoro a tanti cittadini avianesi ma non deve precludere il rispetto delle norme come noi non lavorare nelle ore pomeriggio e nella notte chiedo credo che anche l'esercito debba
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca