Friuli Venezia Giulia
    28 Novembre 2020 Aggiornato alle 10:49
    Salute

    1043 nuovi positivi. Ancora un record. 25 morti. Ma l'ordinanza slitta

    Sono 55 i pazienti ricoverati in Terapia intensiva, uno in più di ieri: reparti oltre la soglia di rischio del 30 per cento. In 509 negli altri reparti. Sabato (forse) il provvedimento della Regione, in vigore lunedì
    di Francesca Vigori

    L'esame dei dati epidemiologici fa slittare l'ordinanza annunciata da Fedriga per arginare i contagi nelle piccole comunità.

    Era attesa per oggi (venerdì 21 novembre 2020), ma, si è appreso da fonti della Regione, stesura e firma sono rinviati a domani e l'entrata in vigore lunedì.

    Il provvedimento riguarda piccoli comuni in cui è più alta la percentuale di positivi rispetto alla popolazione. Si tratta principalmente di località della montagna, altre della Bassa friulana ed alcune del pordenonese e dell'isontino .

    Intanto i dati sui nuovi contagi aggravano ulteriormente il quadro complessivo: nelle ultime 24 ore sono state rilevate 1043 positività, il 14 per cento dei tamponi eseguiti. Si contano 25 decessi da Covid, il numero più alto registrato in un giorno in regione dall'inizio della pandemia dopo i 28 di ieri.

    Sono saliti a 55 i pazienti in cura nelle terapie intensive e a 509 i ricoverati in altri reparti covid.

    Anche se delle nuove positività 176 si riferiscono a test pregressi eseguiti in laboratori privati, il bilancio degli ultimi tre giorni è pesante: in totale 3258 nuovi contagi, il doppio rispetto a quelli registrati nella prima metà di questa settimana, e 66 decessi, che sommati ai 39 avvenuti tra lunedì e mercoledì portano a 105 il totale delle vittime questa settimana.

    Il numero più alto si registra in provincia di Udine, dove si contano 14 vittime, 5 a Trieste e Pordenone, 1 a Gorizia.

    Anche sul fronte dei nuovi casi di positività Udine registra un record, 579, mai così tanti, sono più di mille in 48 ore, ma è record anche a Gorizia, con 186 casi. Segue Pordenone, con 138 casi, e 128 a Trieste. I casi attuali di infezione sfiorano il tetto dei 13mila.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Salute