Friuli Venezia Giulia
    28 Novembre 2020 Aggiornato alle 10:49
    Salute

    Sarebbe arrivato dall'ospedale il virus che ha contagiato "Le Camelie"

    Nella casa di riposo di San Giovanni al Natisone, dove 48 ospiti su 67 sono positivi. Contagiati anche molti operatori. Al lavoro anche alcuni di loro, asintomatici
    di Andrea Saule

    Il coronavirus potrebbe essere arrivato direttamente dall'ospedale: alla casa di riposo "Le Camelie", di San Giovanni al Natisone, che fa parte del gruppo "Sereni orizzonti", i positivi sono 48 su 67, e ci sono stati già 4 decessi più altri due non legati al covid negli ultimi 10 giorni. 

    Il virus potrebbe essere entrato nella struttura portato anche da qualche operatore: sono 22 gli attualmente positivi tra infermieri e oss. Per tamponare l'emergenza, sono stati fatti trasferimenti da altre case di riposo, con incentivi economici. Si ricorre anche a doppi turni.

    E pensare che la struttura, durante la prima ondata, era stata completamente covid free, e che tutta l'estate l'attenzione era stata massima anche per i parenti degli ospiti: i visitatori non sono ammessi da ottobre. 

    Mercoledì (18 Novembre 2020) c'è stata una completa sanificazione degli ambienti, e tra gli operatori non c'è paura.

    Anche nel resto del comune, la situazione non è rosea: oltre 50 le positività, con una ventina di persone con sintomi lievi ancora in attesa del referto del tampone.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Salute