Friuli Venezia Giulia
    28 Novembre 2020 Aggiornato alle 10:49
    Economia & Lavoro

    Pranzi caldi per asporto ai lavoratori in trasferta, una soluzione c'è

    Il problema è sorto con la chiusura di ristoranti e trattorie scattata con la zona arancione. C'è qualche titolare che porta i pasti direttamente in cantiere
    di Lara Boccalon

    Con la nuova chiusura di ristoranti e trattorie riemerge il problema di assicurare il diritto riconosciuto contrattualmente del pasto caldo ai lavoratori in trasferta che ricorrevano a locali convenzionati per il pranzo.

    Oltre al disagio per le maestranze coinvolte, anche un mancato introito per gli esercenti pubblici.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro