Friuli Venezia Giulia
    23 Gennaio 2021 Aggiornato alle 21:54
    Sport

    Opa Alpen Cup, Sara Scattolo fa valere il "fattore campo"

    Piani di Luzza, l'atleta di casa domina la prova youth. Senior, vittoria svizzera. Debutto felice per il nuovo poligono a sagome elettroniche

    Al Centro biathlon di Piani di Luzza (Forni Avoltri) si è conclusa con le prove sprint la due giorni di Opa Alpen Cup. Per la prima volta è stato impiegato il nuovo poligono di tiro dotato di 30 sagome elettroniche.
    Tra i senior maschile successo in solitaria dello svizzero Yannick Kreuzer, mentre tra gli Youth 1 doppietta slovena con le vittorie di Pavel Trojer e Zaia Repe. Italiani vittoriosi solo nella categoria Youth 2 col valdostano Nicolò Betemps; quarto il sappadino Mattia Piller Hofer.

    Tra le seniores hanno gareggiato alcune delle migliori atlete italiane. Ha vinto l'altoatesina Federica Sanfilippo che ha preceduto di 16" la valdostana Nicole Gontier, terza la sappadina Eleonora Fauner. Vittoria targata Forni Avoltri invece nella categoria Youth femminile, con Sara Scattolo che sulla pista di casa ha preceduto tutte le avversarie con un margine che ha sfiorato il minuto.

    Prossimo appuntamento alla Carnia arena di Forni Avoltri a fine mese con i campionati italiani giovanili.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Sport