Friuli Venezia Giulia
    25 Febbraio 2021 Aggiornato alle 19:21
    Arte & Cultura

    Da Maniago ad Hollywood le colonne sonore del friulano Luca Buosi

    Si sono fatte conoscere e apprezzare nei festival cinematografici internazionali.
    di Natascia Gargano

    Una colonna sonora partita dal Friuli e arrivata fino a Hollywood. Merito del pianista e compositore Luca Buosi di Maniago, 38 anni. Il musicista friulano è l'autore della colonna sonora del cortometraggio "13 scatti", firmato dal regista toscano Leonardo Barone, film che ha conquistato tre premi internazionali ai festival di Istanbul, Gran Bretagna e Los Angeles. 

    Buosi ha iniziato a suonare a 11 anni, ascoltando le canzoni dei Nomadi, per poi avviarsi agli studi di pianoforte, dalla musica classica al jazz. Premiato nel 2015 come miglior pianobarista della regione, è autore anche delle colonne sonore del cortometraggio horror "Io Non Le Credo", del giovane friulano Luca Bertossi. In attesa che il settore possa ripartire, ha un sogno per il futuro: continuare a portare la sua musica in giro per il mondo.

    Nel servizio l'intervista al compositore Luca Buosi
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura