Friuli Venezia Giulia
    18 Maggio 2021 Aggiornato alle 15:08
    Turismo

    Tutti in Grotta Gigante, ma rigorosamente a numero chiuso

    Dopo due mesi è di nuovo visitabile l'enorme cavità sul Carso triestina. Molte le visite da 'tutto esaurito'
    di Livia Liberatore

    Dopo circa due mesi di chiusura a causa della pandemia, i cinquecento scalini della Grotta Gigante, una delle più grandi grotte visitabili al mondo, hanno riaperto al pubblico. Tante le persone che si sono già avventurate nelle viscere dell'enorme cavità sul Carso triestino, con alcune visite che hanno registrato il tutto esaurito. Molti sono stati i bambini e i ragazzi. 

    L'itinerario turistico arriva fino a cento metri di profondità: il sentiero si addentra tra migliaia di formazioni calcaree e svela i segreti della formazione e dell'evoluzione di queste cavità carsiche. Una guida specializzata accompagna i visitatori per circa un'ora lungo un percorso di ottocento cinquanta metri.

    Per evitare assembramenti, le visite sono a numero chiuso, a gruppi di circa venticinque persone: per tutto il mese di maggio saranno effettuate dal venerdì alla domenica, con partenze alle dieci, undici e trenta, quattordici e quindici e trenta. Mascherine obbligatorie e igienizzazione delle mani disponibile lungo tutto il percorso. Per le visite è necessaria la prenotazione, esclusivamente tramite whatsapp.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Turismo