Friuli Venezia Giulia
    26 Ottobre 2021 Aggiornato alle 19:39
    Economia & Lavoro

    E il terziario va

    Segnali di ripartenza del settore emergono dall'ultimo rapporto dell'Osservatorio congiunturale della regione promosso da Confcommercio
    di Giovanni Taormina

    Torna a crescere il terziario in Friuli Venezia Giulia e ritrova l'ottimismo più velocemente rispetto alla media italiana. Il settore del turismo che è stato il più coinvolto nell'ultimo anno torna a migliorare, più lenti gli altri settori.

    In regione esistono 77 mila imprese extra agricole di cui 51 mila operative il ruolo del terziario in Friuli Venezia Giulia è centrale in termini di occupati e per ricchezza prodotta. E' quanto emerge dall'analisi presentata dall'osservatorio congiunturale di Confcommercio regionale illustrando i dati di una ricerca curata da Format research .

    segue intervista a Pierluigi Ascani direttore scientifico e a Giovanni Da Pozzo Presidente regionale Confcommercio

    Ma attenzione che nel mese di settembre ottobre, ha ricordato Da Pozzo, molti nodi potranno venire al pettine soprattutto dal punto di vista occupazionale e lì bisogna metter in campo tutte le strategie per scongiurare questo rischio.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro