Friuli Venezia Giulia
    28 Luglio 2021 Aggiornato alle 21:02
    Cronaca

    Acquario 2020, a Muggia apre ai bagnanti un rinnovato chilometro di costa

    Domenica l'apertura: niente stabilimenti a pagamento, l'accesso sarà gratuito. C'è anche un campo di beach volley e una parco per skater. Si arriverà in zona con una navetta
    di Anna Vitaliani

    Fare castelli di sabbia, guardando il golfo di trieste. Succede a Muggia nel nuovo chilometro di costa da domenica questa aperto alla cittadinanza. 28 mila mq di superficie attrezzata 3 chiostri, aree gioco, un campo da beach volley e persino un parco per skater che una delegazione di ragazzini dagli 11 ai 15 anni aveva chiesto con tanto di appuntamento in comune. E proprio con la sindaca Laura Marzi visitiamo in anteprima questo nuovo tratto di costa recuperato dal terreno di scavo abbandonato qui dopo la costruzione di porto san rocco, 22 anni fa.

    Marzi insiste sulla gratuità la sindaca perché qui doveva sorgere uno stabilimento a pagamento, Acquario. Poi la scoperta del terreno inquinato, l'intervento della magistratura che ha interdetto l'area, la lunga Conferenza dei servizi, e infine l'avvio del cantiere di messa in sicurezza del terreno inquinato. Tre anni di lavoro, tra alluvioni e Covid.

    La soddisfazione ora di aprire "Acquario 2020" così si chiama l'area. Si potrà stendersi con teli mare o sdraio proprie, oppure affittarle, ma niente alberi per riparasi dal sole. La pista ciclabile da Muggia arriva fino a qui e percorre tutto il chilometro di nuova costa. Dal grande parcheggio Alto Adriatico partiranno bus navetta che porteranno qui.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca