Friuli Venezia Giulia
    23 Settembre 2021 Aggiornato alle 13:02
    Salute

    Commenti positivi o rassegnati di fronte alla nuova stretta dei green pass

    Intanto il settore pubblico attende da tempo l'obbligo del green pass per tutti in modo da eliminare le contraddizioni che ci sono al momento
    di Francesca Terranova

    Green pass obbligatorio per i dipendenti pubblici e in seconda battuta i privati. A questo sta lavorando il consiglio dei ministri e i primi obblighi potrebbero scattare  già a metà ottobre. Uno scenario che baristi e ristoratori accolgono con stanchezza, ma pronti a rispettare le regole, purché si lavori.

    voce Bruno Vesnaver, presidente federazione~pubblici esercenti del Friuli Venezia Giulia

    Ennesima imposizione del governo che accettiamo purché si lavori. Invita i suoi dipendenti a farsi il vaccino o tampone, a loro spese perché i datori hanno già sopportato tante spese per le molte richieste di sicurezza.

    Due le ipotesi per i centri commerciali: green pass obbligatorio per i lavoratori, oppure sia per lavoratori e clienti.

    intervista a  Stefano Minniti direttore centro commerciale torri d'europa

    Il settore pubblico attende   da tempo l'obbligo del green pass per eliminare le contraddizioni che ci sono al momento. 

    Interviste a Laura Carlini Fanfogna, direttrice dei musei e biblioteche civiche di trieste, più di 200 lavoratori coinvolti e Walter Milocchi, comandante polizia locale Trieste
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Salute