Friuli Venezia Giulia
    23 Settembre 2021 Aggiornato alle 14:34
    Economia & Lavoro

    "Lavoro agile, grande trovata. E dovremmo rinunciare?"

    Secondo il sociologo de Masi lo smart working è stato il più rapido ed efficace esperimento organizzativo per migliorare la produttività
    di Eva Ciuk

    Lo smart working è il più grande e rapido esperimento organizzativo mai tentato nella storia del paese che abbia fatto migliorare la produttività. E rinunciarvi significa rinunciare al progresso della produttività. A sostenerlo il sociologo Domenico de Masi, vincitore del Premio Fieri Fincantieri, che a Link ha dialogato con l'amministratore delegato del gruppo cantieristico Giuseppe Bono e con la giornalista Giuseppina Paterniti. 

    Nell'ultima giornata di Link si è parlato anche si sostenibilità ambientale. Alla domanda "come ti salvo il pianeta? " ha risposto tra gli altri Edoardo Vigna del Corriere della Sera: "La crisi climatica è un po' come il Covid - ha detto - "sembra lontano, poi se non fai nulla, te lo trovi a casa" 

    Un terzo delle emissioni dei gas serra dipende dal modo in cui produciamo e mangiamo il cibo. Ecco cos'ha proposto Eliana Liotta, autrice del libro "Il cibo ci salverà".
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro