Friuli Venezia Giulia
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 20:41
    Arte & Cultura

    In arrivo a Gorizia la grande arte (per 24 ore)

    Una mostra temporanea porterà a Gorizia il 2 dicembre tre capolavori di van Gogh, Matisse, Kandinskij

    Una mostra temporanea per tre opere eterne. Il 2 dicembre dalle 14 alle 24 al teatro Verdi di Gorizia l'occasione per un un viaggio nell'arte di Van Gogh, Matisse, e Kandinskji. Quadri quasi sempre inaccessibili che aprono in qualche modo all'orizzonte del 2025 di Gorizia e nova Gorica capitale europea della cultura. Le opere sono un compendio dell'espressione artistica di questi grandi autori e delle similitudini con le altre arti, il teatro per Van Gogh, la danza per Matisse e la musica per Kandinskij.

    Don Alessio Geretti accoglierà i visitatori raccontando i segreti, i significati e le storie che ciascuna opera contiene. Quella di Van Gogh fu realizzata durante il suo soggiorno parigino, quando spesso cercava fuori dalla confusione della capitale la tranquillità e la riscoperta delle piccole cose. Di Matisse sarà possibile sfogliare con gli occhi un libro di opere realizzato durante la sua malattia, al quale aveva lavorato con la tecnica del collage spingendo le sue figure fino al limite della riconoscibilità. L'opera di Kandinskij, visibile per la prima volta in italia, racconta attraverso l'uso delle forme e dei colori, un'esplosione ordinata e composta da regole precisissime, come la musica. L'ingresso sarà libero, senza prenotazione, ma contingentato per rispettare i limiti di capienza della sala del Ridotto del teatro.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura