Friuli Venezia Giulia
    19 Gennaio 2022 Aggiornato alle 23:46
    Economia & Lavoro

    Bankitalia, l'economia in regione è in ripresa

    L'istituto certifica un forte rimbalzo in diversi settori nel primo semestre 2021
    di Elisabetta Zaccolo

    Una regione, il FVG, che ha reagito molto bene alla crisi post-pandemica registrando una forte ripresa dell'attività economica, in particolare nella prima metà dell'anno e soprattutto per quanto riguarda la produzione industriale.

    L'osservatorio della banca d'italia offre -nell'aggiornamento congiunturale sul 2021- un quadro positivo della nostra economia, come spiegato dal direttore della sede di Trieste Marco Martella: "Ad esempio la produzione l'abbiamo stimata in crescita del
    12% un risultato molto positivo, superiore alla media nazionale, un dato che si riferisce ai primi sei mesi dell'anno, abbiamo risultati positivi anche dal punto di vista della produzione industriale che è cresciuta di quasi il 25% e delle esportazioni cresciute del 28%, per quanto riguarda il livello delle vendite e dei prezzi correnti delle merci esportate abbiamo già superato i livelli pre-pandemia".


    Tuttavia alcune ombre incombono sulla ripresa, in primis la difficoltà nell'approvvigionamento di materie prime: "Un problema è rappresentato dai ritardi nella fornitura, nell'approvvigionamento di materie prime e prodotti semilavorati, un altro fattore negativo è rappresentato dall'aumento dei costi sia degli imput produttivi che dell'energia"- afferma ancora Martella.

    La liquidità delle imprese si è mantenuta elevata, alimentata dalla redditività che è aumentata, e dal ricorso ancora ampio al credito bancario ma i segnali positivi nelle condizioni del mercato del lavoro arrivati anche grazie ai progressi della campagna vaccinale rischiano un frenata a causa del peggioramento della situazione sanitaria, in particolare per il terziario.

    Per Martella "Se si dovesse tornare in una situazione di restrizione al movimento delle persone ovviamente questo non influenza positivamente la ripresa del settore e in particolare anche l'occupazione in questo settore che abbiamo visto in crescita a sì ma con contratti a tempo determinato".
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro