Friuli Venezia Giulia
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 20:41
    Moda

    Fantasia e spunti etnici. Its premia i migliori capi dei giovani stilisti

    Alla sfida a colpi di colori e stoffe, hanno partecipato 530 creatori da tutto il mondo. I premiati: Aitor Goicoechea e Adam Elysasse. Edizione online per il talent nato 20 anni fa a Trieste
    di Marinella Chirico


    Parlano tutte le lingue del mondo i vincitori di ITS 2021, il contest internazionale dedicato al talento e alla creatività giovane nella moda e nel design, che da 20 anni ha trovato a Trieste la sua casa ideale.

    Per questa edizione, l'ultima online, visibile sulla piattaforma ITS-WEB, sono arrivate oltre 530 iscrizioni da tutto il mondo, 60 le nazionalità rappresentate, oltre 80 le scuole di 30 Paesi.

    ITS Responsible Creativity Award, il premio creatività responsabile, è andato ex aequo, allo spagnolo Aitor Goicoechea e ad Adam Elysasse, che vive tra Londra e la sua Africa.

    Intrigante e sensuale la collezione del madrileno Aitor. Tenacia, fantasia e carisma i punti di forza anche delle creazioni di Adam, che puntano a rivalutare la sua eredità etnica.

    La giuria, guidata dalla creatrice di ITS, Barbara Franchin, affiancata da stilisti ed esperti internazionali, ha dato spazio ancora una volta a una generazione di talenti capaci di anticipare il futuro.

    Il futuro della creatività, che il prossimo anno festeggerà l'apertura di ITS Arcademy, e il ventannale di ITS Contest, finalmente di nuovo in presenza.

    Tra i molti premi assegnati, anche ITS Digital Fashion Award andato a Hua Hui, di Londra, origini cinese.

    Un progetto il suo, che ricrea un mondo in 3d potente e profondo, alimentato dall'immaginazione.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Moda