Friuli Venezia Giulia
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 20:41
    Cronaca

    Violenza sulle donne, con il lockdown più vittime tra mogli e conviventi

    Emerge da un'indagine realizzata dall'Università di Trieste, dal Goap, dall'Ateneo di Parigi e dall'Inserm. Casi diminuiti tra le donne non conviventi con partner violenti
    di Antonio Caiazza

     Da un'indagine realizzata dall'università di Trieste, dal Goap, dall'ateneo di Parigi e dall'Inserm è emerso che nel periodo del lockdown c'è stato un aumento della violenza tra le donne conviventi con un partner violento, mentre tra le donne che non convivevano i casi sono diminutiti. L'intervista a Patrizia Romito, docente di psicologia sociale all'Università di Trieste
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca