Friuli Venezia Giulia
    18 Gennaio 2022 Aggiornato alle 22:46
    Spettacolo

    L'amorosa presenza del premio oscar Nicola Piovani

    Si apre il sipario sulla prima opera lirica del premio Oscar Nicola Piovani con la regia di Chiara Muti. il debutto in prima assoluta al Teatro Verdi di trieste il 21 gennaio.
    di Francesca Terranova


    Il teatro Verdi di Trieste apre la stagione venerdì prossimo con un'opera lirica moderna, "Amorosa Presenza", scritta da un compositore vivente: il premio oscar Nicola Piovani, 75 anni. E' la prima volta, in almeno 50 anni, che la stagione del teatro triestino si apre con un debutto mondiale di un autore contemporaneo.  

    Lo stile di Piovani alterna gioia malinconia e poesia. E' la storia dell'appuntamento di un uomo e una donna che si travestono per conoscersi davvero. Nasce una grande amicizia e l'amore, come spiega la regista, Chiara Muti.   
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Spettacolo