Friuli Venezia Giulia
    24 Gennaio 2022 Aggiornato alle 22:27
    Economia & Lavoro

    La sospensione può mettere a rischio il posto di lavoro

    Dal 15 febbraio super green pass obbligatorio per gli occupati over 50. Le aziende potranno coprire i vuoti d'organico con contratti a termine
    di Nada Čok

    Dal 15 febbraio il green pass rafforzato sarà obbligatorio per tutti gli over 50, i lavoratori che senza il certificato ottenuto con la vaccinazione oppure con la guarigione entro i sei mesi, non potranno accedere al luogo di lavoro e risulteranno assenti ingiustificati.  

    I datori di lavoro potranno ricorrere a contratti a termine per coprire i vuoti di organico. E questa situazione apre anche nuovi scenari per quando si concluderà l'emergenza sanitaria.
    Ne abbiamo parlato con Maria Dolores Ferrara, che insegna diritto del lavoro all'Università di Trieste.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro