Friuli Venezia Giulia
    21 Maggio 2022 Aggiornato alle 12:57
    Società

    Il buon vento dell'inclusione spinge "New Zealand" da Trieste a Montecarlo

    Vele pronte. Le imbarcazioni della "Bull days inclusive sailing cup" salperanno il 15 Maggio. A bordo della storica vincitrice dell'Ocean race 15 atleti paralimpici. Toccate a Porto Cesareo, Palermo, Napoli, Pisa e Genova
    di Livia Liberatore

    Da Trieste al Principato di Monaco a bordo della New Zealand Endeavour, icona della vela che nel 1993 vinse il giro del mondo oggi conosciuto come Ocean race.

    La Bull days inclusive sailing cup salperà il 15 maggio e arriverà a Monaco il 23 giugno dopo 1400 miglia di navigazione.

    L'obiettivo è promuovere l'inclusione nel mondo dello sport, grazie alla collaborazione con Fai Sport che porterà a bordo 15 atleti paralimpici.

    Porto Cesareo, Palermo, Napoli, Pisa, Genova i porti previsti nella rotta di navigazione.

    Un evento che ha ricevuto anche le congratulazioni ufficiali del presidente del Comitato italiano paralimpico.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società