Friuli Venezia Giulia
    15 Agosto 2022 Aggiornato alle 19:45
    Arte & Cultura

    Verdi di Trieste, meno abbonamenti ma 25mila spettatori

    Bilancio positivo per la stagione teatrale appena conclusa, tante presenze anche dall'estero. Presto la presentazione del nuovo cartellone
    di Maria Spezia

    Sei spettacoli anziché i sette tradizionali e una contrazione del 40% degli abbonamenti a causa delle incertezze dovute ai contagi da coronavirus e al rischio di cancellazione di spettacoli. Ma nel bilancio della stagione appena conclusa del Teatro Verdi di Trieste i segni in meno sono superati dai risultati ottenuti, cioè le 25mila presenze registrate e l'arrivo di pubblico da altre regioni e dall'estero, a fronte di 3.600 presenze e una percentuale del 15%. La presenza media a spettacolo si è attestata sul 65% della capienza del migliaio di posti accessibili.

    In cartellone dal 10 luglio l'operetta in 3 atti 'Il pipistrello' di Strauss junior, oltre a un concerto di Beethoven per il 24 luglio. Intanto è già delineata la strategia del prossimo cartellone, in presentazione la prossima settimana. 

    (Nel servizio il Sovrintendente del Verdi di Trieste Giuliano Polo)
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura