Friuli Venezia Giulia
    11 Agosto 2022 Aggiornato alle 23:40
    Turismo

    Città torrida. E i turisti scoprono il mare di Trieste

    Non solo turismo culturale. Le alte temperature hanno indotto italiani e stranieri ad affollare gli stabilimenti balneari cittadini, un fenomeno finora sconosciuto
    di Anna Vitaliani

    Per i più freddolosi questo é il loro momento. Niente di più bello che immergersi nell’acqua di ferragosto. A Trieste é cristallina e calda. Le temperature 27, 30 gradi... non sono una novità, dice la direttrice dell’OGS Paola Del Negro, ma la durata si.

    E se ancora non conosciamo le conseguenze nel lungo periodo di questo caldo consistente del nostro mare, é difficile oggi non goderne. Ecco che a Trieste é boom di presenze negli stabilimenti balneari che per la prima volta registrano la presenza di vacanzieri che scelgono la città non solo per le sue bellezze artistiche e ce lo racconta chi da 17 anni fa il bagnino a Grignano.

    Ed in effetti ne incontriamo, soprattutto di stranieri. In fila per il lettino o già dentro lo stabilimento.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Turismo