Trieste, don Fortunato Di Noto racconta la sua lotta contro la pedofilia

Il parroco siciliano che da 30 anni si batte contro questa piaga sarà alla parrocchia di Valmaura questa sera alle 20, interverrà anche Enrico Trevisi nel suo primo evento da vescovo di Trieste

Una vita spesa a combattere la pedofilia: don Fortunato Di Noto è volato dalla parrocchia di Avola negli studi radiofonici RAI di Trieste, ospite di Maddalena Lubini a Peter Pan, e poi  parlerà in particolare dei pericoli del web, questa sera alle 20 nella parrocchia di Valmaura, alla presenza anche del neo vescovo di Trieste, Enrico Trevisi.

Due settimane fa è stato sospeso un educatore comunale a Trieste, accusato di abusi su 4 ragazzine delle medie. La pedofilia è un reato molto più diffuso di quello che si possa pensare afferma il sacerdote. 

Nel servizio don Fortunato Di Noto, Fondatore Associazione Meter

 

Riprese video Marco Lo Faro

Montaggio video Mauro Coloni