Una stele in memoria di Lorenzo Parelli, 18 enne morto l'ultimo giorno dell'alternanza scuola lavoro

Il monumento, e una panchina, inaugurati al Parco Moretti a Udine per iniziativa dell'Anmil, l'Associazione mutilati e invalidi sul lavoro

C’erano i rappresentanti delle istituzioni, ma c’erano soprattutto i ragazzi delle scuole superiori di Udine all’inaugurazione – in parco Moretti -- della stele e di una panchina in memoria di Lorenzo Parelli, il 18 enne morto nel suo ultimo giorno di percorso di alternanza scuola lavoro il 21 gennaio 2022.

Gesto simbolico sul valore della vita e sull’averne cura, destinato in primis proprio a loro, ha sottolineato la madre di Lorenzo, Maria Elena.

Stele e panchina sono voluti dalla sezione udinese dell'ANMIL, l'Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro

Oltre 14mila infortuni nel 2023 in Regione. Sono in lieve diminuzione, ma non lo sono quelli fatali: i decessi in azienda o in itinere l’anno scorso sono stati 22, in Friuli Venezia Giulia. 12 in più dell’anno precedente, un aumento in controtendenza con quanto accade in Italia e nel nord est.

Dopo il voto all’unanimità in commissione, il 26 febbraio approderà alla Camera la proposta dell’obbligo di insegnamento della sicurezza sui luoghi di lavoro in tutte le scuole di ogni ordine e grado.

(nel servizio le voci di Walter Rizzetto, Pres. Commissione Lavoro Camera, e di Luigi Pischiutta, presidente Anmil Udine)