Buca al Portuense: rientrate in casa le famiglie evacuate

Resta il nodo dei lavori: prima bisognerà consolidare la parte con un riempimento di terra e betonabile, poi ci sarà l'intervento sulla condotta ma con tempi più lunghi

Buca al Portuense: rientrate in casa le famiglie evacuate
Tgr lazio
Voragine al Portuense

Sono rientrati nelle proprie case i residenti dello stabile al n. 80 di via Giannetto Valli quartiere portuense, stabile evacuato dopo l'apertura di una voragine di 5 metri proprio a ridosso del palazzo per la rottura di una tubazione Acea. Il sopralluogo della commissione stabili pericolanti ha dato esito positivo: controllati tutti gli appartamenti insieme ai tecnici di Acea, ai vigili del fuoco e alla protezione civile: non sono emerse criticità.

Intanto l'acqua è tornata nei palazzi vicini, resta il nodo dei lavori: prima bisognerà consolidare la parte con un riempimento di terra e betonabile, e poi ci sarà l'intervento sulla condotta però con tempi più lunghi.

Via Valli non è nuova a situazioni del genere: dal 1978 al 2008 registra l'Ispra sono state 10 le voragini che si sono aperte. La strada è posta su una rete ipogea - segnala il report - per questo l'asfalto cede spesso.