Al via dal Colosseo

Motori, nel fine settimana appuntamento col Rally di Roma Capitale

Si parte oggi con il percorso cittadino nel centro storico, i piloti fanno base a Fiuggi e il resto delle prove fino a domenica saranno extraurbane

Motori, nel fine settimana appuntamento col Rally di Roma Capitale
Ph GV
Rally di Roma Capitale al Colosseo

Tornano a Roma in questo fine settimana i grandi motori, con il Rally di Roma Capitale, già premiato dal 2019 al 2022 come migliore appuntamento europeo nel suo genere. Al via 92 equipaggi provenienti da 25 nazioni, con alcuni tra i migliori piloti del panorama mondiale. La direzione gara, insieme a paddock e box si trovano a Fiuggi, ma già da venerdì pomeriggio tutti i concorrenti saranno nel centro della capitale, per percorrere una scenografica passerella dalla Bocca della Verità fino al Colosseo, dove si disporranno in gruppo.

Il Rally vero e proprio avrà inizio alle 20, qundo le auto saliranno sulla pedana di partenza e subito dopo affronteranno il tracciato competitivo ricavato a Colle Oppio, primo assaggio del confronto sportivo. Al termine, le vetture rientreranno a Fiuggi dove faranno base fino a domenica e dove è stato allestito un Rally Village di grande impatto con attività per grandi, piccoli e famiglie. Tra i vari corner informativi non mancheranno attività di guida sicura, collaborazione con le Forze dell’Ordine, stand enogastronomici, attività sportive e di sensibilizzazione tra le quali quella in collaborazione con la SS Lazio Basket in carrozzina che curerà un momento molto significativo di sport e accessibilità.

Da un punto di vista sportivo la gara riprenderà sabato dalle 9 con sei prove speciali tra cui la lunga “Rocca di Cave – Subiaco” di ben 32.30 chilometri, la più lunga del campionato fino ad ora. Completeranno il programma della giornata la “Guarcino-Altipiani di Arcinazzo” e la “Rocca di Cave-Subiaco” tutte da ripetere per due giri. A metà e fine giornata i concorrenti faranno tappa ai box allestiti alle terme di Fiuggi. Domenica seconda giornata completa di gara con altre sei prove cronometrate, sempre tre da ripetere per due volte: “Fiuggi”, “Alatri” e “Santopadre” quest’ultima di 29.08 chilometri. L’arrivo, previsto nel centro di Fiuggi con la cerimonia di premiazione, è in programma domenica 30 dalle 18.