Liguria
    22 Ottobre 2021 Aggiornato alle 16:53
    Sport

    Pesante sconfitta per lo Spezia a Verona

    Verona-Spezia terminata 4-0
    di Alberto Viazzi
    Credits © TgRLiguria Spezia calcio
    Spezia calcio
    Al Bentegodi lo Spezia subisce una pesante sconfitta: la formazione ligure, rimaneggiata, soprattutto a centrocampo, ha costruito alcune palle goal, ma il Verona ha preso in mano il pallino dall'inizio alla fine della gara. I gialloblu passano in vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco: corner da sinistra: Caprari tocca per Ilic che crossa in area, dove Simeone stacca il colpo di testa vincente. Tenta la reazione lo Spezia con un bel tiro di Verde dal limite; Montipò devia sopra la traversa. Ma già al quarto d'ora il Verona raddoppia: lancio lungo di Caprari a pescare nella parte destra dell'area Faraoni, che di prima intenzione con un diagonale batte Zoet. Lo Spezia non si dà per vinto: prima prova Gyasi dalla distanza e Montipò sventa in calcio d'angolo, sugli sviluppi del quale la palla arriva a Manaj che tira di testa colpendo la traversa; sulla ribattuta a porta vuota lo stesso Manaj spedisce altissimo. Alla mezzora Verde con lancio verticale serve ancora Manaj che tira: è bravo Montipò a respingere. A tre minuti dall'intervallo, però, il Verona segna ancora: azione di Simeone che appoggia per Caprari: il n. 10 con un bel tiro a giro supera Zoet. Ciononostante gli ospiti provano ancora a raddrizzare la gara: nel recupero su calcio di punizione dalla lunga distanza Verde manda sull'angolo alto a sinistra del portiere, che riesce a deviare in angolo. A inizio ripresa sempre Verde è autore di una bella azione che conclude con un tiro di poco a lato. Il Verona al 25' chiude i conti con un'azione di contropiede condotta in solitaria da Bessa: Zoet sfiora il pallone, che termina in rete. L'ultimo squillo degli aquilotti viene dato ancora da Verde, che da sinistra serve in centro il subentrato Strelec: la conclusione al volo va alta sopra la traversa. Il pomeriggio pessimo dello Spezia termina con l'espulsione diretta di Bastoni per una gomitata sullo stomaco di Ilic.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport