Liguria
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:35
    Sport

    Sampdoria rialza la testa. D'Aversa si salva

    Nella sfida salvezza i blucerchiati battono 2-0 la Salernitana all'Arechi e il mister evita l'esonero
    di Enzo Melillo
    Credits © Ansa Roberto D'Aversa ha salvato la panchina
    Roberto D'Aversa ha salvato la panchina
    La Sampdoria batte 2-0 la diretta concorrente Salernitana, esce dall'Arechi con tre punti vitali per la salvezza e il mister salva la panchina.
     D'Aversa chiedeva ai suoi una prova da uomini che è arrivata: Quagliarella è il primo a tentare di sinistro, poco dopo Candreva in ottima posizione tira, ma altissimo. Al 17', su cross di Verre, Caputo in rovesciata mette fuori di poco.
    Ed è un susseguirsi di attacchi sino al 40esimo: Candreva mette in area da sinistra e Di Tacchio per anticipare Thorsby devia nella propria rete.
    Al 42esimo il raddoppio in contropiede Quagliarella serve Candreva, che segna con un siluro di destro sul secondo palo.
    Nella ripresa la Salernitana reagisce, ma Audero blinda la porta blucerchiata. Da registrare anche il gol di Caputo annullato, per fuorigioco.  
     Dopo tre sconfitte di fila, la Sampdoria sale a quota 12 e si allontana dalla zona retrocessione.
    watchfolder_TGR_LIGURIA_WEB_MELILLO - SALERNITANA-SAMP.mxf
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport