Liguria
    27 Maggio 2022 Aggiornato alle 15:34
    Sport

    Serie A, la salvezza passa dalla penultima. Udinese-Spezia dalle 18:00

    Mancano 180 minuti alla fine del campionato. Domani Napoli-Genoa, lunedì Samp-Fiorentina
    di Rita Lucido; montaggio Nicolò Villani
    Credits © ANSA/FABIO FAGIOLINI Thiago Motta durante Spezia-Atalanta, Serie A 21/22, Stadio
    Thiago Motta durante Spezia-Atalanta, Serie A 21/22, Stadio "Alberto Picco"
    La salvezza passa dalla penultima e dai suoi incroci, o almeno potrebbe. Il calendario della 37^ giornata di Serie A prospetta i primi verdetti, già nel pomeriggio e in serata, per le compagini coinvolte nella bagarre.

    Alle 15:00  si è giocata Empoli-Salernitana, terminata 1 a 1. Con il punto conquistato i campani salgono a quota 31 in classifica e sono sempre quartultimi, 2 punti sopra al Cagliari impegnato domani sera in Sardegna  alle 20.45 coll'Inter.

     Tornando all'oggi dalle 18:00 in campo  Udinese-Spezia. Quindi alle 20:45 Roma-Venezia.


    Domani si gioca Napoli-Genoa, ore 15:00, stadio Maradona, ultima con le rispettive maglie per i capitani, Mimmo Criscito e Lorenzo Insigne.

    Ancora domani, ma in casa blucerchiata, tifosi a Bogliasco (Ge) per sostenere la squadra, che sarà in campo lunedì alle 18:30, per Sampdoria-Fiorentina a Marassi. 
    Gli incroci di calendario, classifica alla mano, spiegano l'importanza delle gare. Nelle ultime giornate per la corsa salvezza e quella scudetto sarebbe preferibile dal punto di vista sportivo la contemporaneità delle partite. 


     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport