Liguria
    26 Maggio 2022 Aggiornato alle 23:12
    Cronaca

    Banchine elettrificate, appalto a Nidec Asi

    Assegnata la gara da 17,7 milioni di euro all'ex Ansaldo Sistemi Industriali. Il progetto servirà a ridurre l'inquinamento e l'impatto acustico
    Credits © TgrLiguria Il fumo di una nave in porto a Genova
    Il fumo di una nave in porto a Genova
    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ha aggiudicato a Nidec Asi la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori di elettrificazione delle banchine del porto passeggeri. La vecchia Ansaldo Sistemi Industriali ottiene l'appalto bandito da Palazzo San Giorgio per 17,7 milioni di euro. Saranno realizzati sei accosti per navi da crociera e traghetti.

    Si tratta di uno dei progetti messi in campo per arrivare a un porto a emissioni zero. Le navi ferme in porto potranno allacciarsi all'elettricità, spegnendo i generatori di bordo e mettendo fine al problema molto sentito dei fumi inquinanti. Verrà anche ridotto l'impatto acustico. Progetti per l'elettrificazione sono stati previsti anche a Ponente, nello scalo Psa e a Savona.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca