Liguria
    08 Agosto 2022 Aggiornato alle 18:26
    Arte & Cultura

    Ospedaletti, Villa La Sultana in gara per i Luoghi del Cuore

    Ha ospitato il primo Casinò d'Italia. Il Comune invita tutti a sostenere la candidatura di questo prestigioso edificio
    Credits © lucreziapictures Ospedaletti, Villa Sultana
    Ospedaletti, Villa Sultana
    C'è anche Villa La Sultana di Ospedaletti tra i "Luoghi di Cuore" del Fai in gara per l'edizione 2022. L'edificio fu concepito come luogo ricreativo, nel quale l’aristocrazia di tutta Europa - ed in particolare quella orientale- potevano ritrovarsi per giocare e divertirsi attorno ai tavoli verdi o per conversare sugli argomenti più diversi al circolo. Dal 1884, su licenza rilasciata dal Sottoprefetto di Sanremo, ospitò il primo Casinò d’Italia sino al 1905, quando la Società che lo gestiva cedette la licenza alla città di Sanremo. Da allora continuò solo come circolo privato, frequentata dal turismo di eccellenza della Bella Époque in Riviera fino allo scoppio della prima Guerra Mondiale. All'inizio del secondo conflitto, la Villa, già chiusa da anni, ospitò reparti militari sino alla conclusione del conflitto. Successivamente subì alcune trasformazioni e venne adibita a residenza privata sino alla fine degli anni ’50. Rimasta vuota e disabitata è stata abbandonata al suo destino fatto di incuria e decadenza. 

    Nel video un viaggio per immagini all'interno di Villa La Sultana (©lucreziapictures) 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Arte & Cultura