Liguria
    11 Agosto 2022 Aggiornato alle 20:25
    Arte & Cultura

    Perinaldo rende omaggio al maestro Ezio Bosso

    Nel centro storico del borgo di ponente un percorso fotografico interamente dedicato al maestro e alla sua partecipazione alle prime edizioni del Perinaldo Festival

    Istantanee, scatti intensi e pieni di emozioni. Sono trenta le fotografie che compongono il percorso che il comune di Perinaldo, uno dei borghi più belli d'Italia, ha voluto dedicare al musicista e compositore Ezio Bosso, scomparso il 14 maggio 2020, all'età di 48 anni.

    Fotografie che compongono un percorso circolare, attraverso i vicoli del centro storico, da Via Allavena fino a Piazza Castello, passando per la piazza S. Nicolò, la piazza della chiesa. Raccontano momenti del Perinaldo Festival, la manifestazione musicale che da 16 anni si svolge a Luglio nel borgo del ponente, e che nelle prime edizioni, nel 2007 e 2008 ha visto la partecipazione proprio di Ezio Bosso, tra i primi sostenitori entusiasti.

    Il sorriso aperto, lo sguardo rapito dalla musica, le mani sulla tastiera. Scatti che ritraggono il maestro mentre dirige giovani musicisti e insegna loro la tecnica con attenzione e passione o che lo raccontano mentre dirige l'orchestra o suona per il pubblico nella chiesa di S.Benedetto. 

    Un omaggio per ricordare il grande e compianto musicista.  La mostra fotografica permanente a cielo aperto è visitabile sempre.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altre foto da Arte & Cultura