Liguria
    15 Agosto 2022 Aggiornato alle 20:11
    Economia & Lavoro

    Marittimi senza vaccino

    La vaccinazione anti covid per la categoria arriva appena al 15 per cento. Nonostante sia tra quelle prioritarie
    di Eliana Miraglia

    E' un problema solo apparentemente lontano dalla maggior parte di noi, ma non è così. Si tratta della vaccinazione anti covid per i marittimi, che sfiora il solo il 15 per cento.
    Ci riguarda perché questi sono lavoratori che ogni giorno attraversano il mondo per riempire i supermercati delle nostre città, i magazzini delle nostre imprese, negozi, farmacie, tra l'80 e il 90 per cento di tutte le merci. Costretti a rimanare sulle navi per mesi e mesi senza poter toccare terra, aggravando anche il problema del cambio degli equipaggi, perché per i marittimi che non possono sbarcare, ce ne sono altrettanti in attesa nei porti che non possono imbarcarsi.
    Un'emergenza sanitaria e umanitaria cui si può rispondere solo con la vaccinazione. In Italia il ministero delle infrastrutture ha riconosciuto i marittimi come lavoratori chiave e ha definito la loro vaccinazione come prioritaria. 

    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro