Liguria
    20 Ottobre 2021 Aggiornato alle 11:35
    Società

    13 aprile: la Colonia Arnaldi riapre dopo il fallimento

    E' il 2001. La Casa della Salute, fondata nel 1906 a Uscio da un farmacista di Recco, è stata il primo centro benessere italiano. Divenne celebre per la sua "pozione"
    di Valentina Gregori

    Grazie alla rubrica "Martin Pescatore" del 1986, ci immergiamo nell'atmosfera rarefatta che circonda la Casa della Salute di Uscio.
    Fondata nel 1906 dal farmacista di Recco Carlo Arnaldi, è antesignana dei centri benessere. Luogo di disintossicazione capace di attirare, nei decenni, innumerevoli celebrità: attori, cantanti, politici, scrittori. Un successo che ruota intorno alla famosa "pozione", di cui viene descritta in parte la composizione.
    Negli anni Novanta inizia una stagione tormentata per la Colonia: conti in rosso, crollo dei clienti, chiusure e riaperture. Fino al fallimento, a inizio 2000.
    In autunno, la Colonia Arnaldi viene venduta all'asta. Riapre il 13 aprile 2001. Affronterà altri problemi, ma nel 2006 festeggerà i cent'anni in un clima di rinascita.
    Dall'anno scorso, però, è di nuovo chiusa: questa volta per il covid.

     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società