Liguria
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:35
    Cronaca

    Vedere con le mani, a Finalborgo il modello 3D del Forte

    Le iniziative della giornata, dedicata all'accessibilità dei Musei savonesi
    di Fabrizio Assandri

    Un nuovo modello 3D del Forte San Giovanni di Finalborgo (Sv), per vedere con le mani, letteralmente, la Torre e i muri secolari. Il plastico tridimensionale è stato presentato durante una giornata dedicata all’accessibilità dei musei savonesi. Tra i partecipanti Aldo Grassini, presidente e fondatore con la moglie del "Museo Tattile Statale Omero" di Ancona.

    L’iniziativa di Finalborgo fa parte della biennale “Arteinsieme”, cultura senza barriere, che promuove l’accessibilità e l’approccio multi-sensoriale. Un’accessibilità declinata a 360 gradi, per persone con disabilità visive, cognitive o motorie.

    “Abbiamo voluto questa giornata - dice Alessandra Guerrini, direttore per il Ministero della Cultura dei Musei Liguri - anche perché il piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) prevede specifici finanziamenti per i progetti legati all’accessibilità dei musei, per abbattere le barriere architettoniche e le difficoltà di percezione. Un’occasione da non perdere”, dice.
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca