Liguria
    25 Gennaio 2022 Aggiornato alle 18:14
    Turismo

    Via dell'Amore, partiti i lavori per la messa in sicurezza

    La riapertura prevista per l'estate del 2024. Il finanziamento complessivo per le opere di consolidamento e rifacimento del sentiero, lungo 920 metri, ammonta a 13,4 milioni.
    di Marco Bartolini

    Sono Partiti  i lavori per la messa in sicurezza e la riapertura della Via dell'Amore, la passeggiata sul mare tra Riomaggiore e Manarola, nelle Cinque Terre, chiusa per frana dal 2012. L'appalto, gestito dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, in qualità di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico, è stato vinto dalle ditte Gheller e Bertini, per una durata prevista degli interventi di circa 30 mesi.

    Il finanziamento complessivo per le opere di consolidamento e rifacimento del sentiero, lungo 920 metri, ammonta a 13,4 milioni, messi a disposizione da ministero della Transizione ecologica, ministero della Cultura, Protezione civile e Regione Liguria. Sono previsti anche interventi a protezione dall'azione del mare, al di sotto del sentiero, che verranno realizzati con un separato appalto da tre milioni, con partenza dei lavori prevista in primavera. Inoltre, è previsto il rifacimento della pavimentazione di tutta l'infrastruttura, nuove ringhiere e un rinnovato arredo urbano, oltre all'installazione di una rete di sensori per il monitoraggio. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Turismo