Liguria
    06 Ottobre 2022 Aggiornato alle 07:11
    Arte & Cultura

    Euroflora 2022, tutte le anticipazioni

    80 mila metri quadrati di esposizione, 90 giardini, 3000 nuovi camminamenti all'interno dei parchi e 16 fontane con giochi d'acqua sino a sei metri.
    di Cristina Carbotti

    Ci sarà  anche la "rosa di Genova" con il rosso e bianco della bandiera di San Giorgio tra le novità della prossima edizione di Euroflora, ai parchi di Nervi. La sfida è superare i 250 mila visitatori, nonostante il momento difficile. I presupposti ci sono tutti. 

    Sarà un'edizione spettacolare assicurano gli organizzatori, che nella conferenza stampa di presentazione. ad un mese esatto dal taglio del nastro, hanno anticipato alcuni dati.  80 mila metri quadrati di esposizione, 90 giardini, 3000 nuovi camminamenti all'interno dei parchi e 16 fontane con giochi d'acqua sino a sei metri. I lavori di allestimento procedono veloci, con la chiusura dei Parchi per preparare le varie zone destinate all'esposizione. 

    300 le aziende presenti, in rappresentanza di tutta Italia e mezza Europa. Ci sarà anche la Cina, mentre la Russa ha rinunciato al suo spazio per ragioni di opportunità. Un'occasione unica di rilancio e di rinascita ha sottolineato il presidente della regione Giovanni Toti,  primo evento di una stagione turistica che sarà molto importante per la Liguria, protagonista del settore florovivaistico da sempre e che esporta all'estero circa l'80 per cento della produzione.

    L'inaugurazione il 23 aprile e poi due settimane intense di eventi e iniziative, fino all'8 maggio.  La TgR dedicherà all'evento uno speciale nazionale di mezz'ora in onda su Raitre domenica primo maggio. Per raccontare la bellezza di fiori e piante che con Euroflora 2022 diventano un messaggio di pace universale. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura