Liguria
    19 Agosto 2022 Aggiornato alle 11:30
    Cronaca

    Concorsi pilotati, il rettore Delfino: "Fiducia nella magistratura"

    Il 9 maggio iniziano gli interrogatori per i 12 tra professori e ricercatori indagati. Le accuse: turbata libertà di scelta, traffico di influenze illecite e rivelazione di segreto d'ufficio
    di Luca Di Francescantonio

    La firma del prorettore, Lara Trucco, su uno degli atti contestati: giugno 2021, un assegno di ricerca in Diritto Costituzionale; il punteggio "caricato" - dice l'accusa - in modo da far prevalere una candidata su un'altra, che poi rinuncia. E un accesso abusivo al sistema informatico d'ateneo per simulare i criteri di attribuzione dei titoli.

    Sotto la lente dei magistrati anche un assegno di ricerca da 19.367 euro in diritto tributario: gennaio 2020, un bando addomesticato, secondo i magistrati, in modo da favorire Luca Costanzo, figlio di Pasquale, professore emerito, escludendo l'altra concorrente, Caterina Corrado Oliva che impugna al Tar e va anche in Procura.

    E poi ci sarebbero presunti bandi ad personam. Marzo 2021. Camilla Bianchi, garante per l'infanzia della Regione Toscana e il padre Antonio, avrebbero concordato con Lara Trucco i requisiti su misura per assegnare alla costituzionalista genovese l'incarico di supporto giuridico, una consulenza da 12 mila euro.

    Sotto verifica la procedura, a ottobre 2021, per un posto da professore associato in Diritto Costituzionale vinto dall'avvocato degli ambientalisti e delle cause novax Daniele Granara, al riparo da concorrenti esterni e posticipando i termini dell'abilitazione scientifica, come si legge nel provvedimento del giudice per le indagini preliminari.

    Accuse a vario titolo: turbata libertà di scelta, traffico di influenze illecite, rivelazione di segreti d'ufficio. Dalle carte emerge in alcuni casi la moda di anticipare i nomi di candidati esterni o membri di commissione. Malcostume o penale, è presto per dirlo. Dal 9 maggio via agli interrogatori e i dodici indagati potranno difendersi.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca