Liguria
    27 Maggio 2022 Aggiornato alle 18:17
    Società

    Ferrovia delle Meraviglie, riparte il treno storico

    Il viaggio da Ventimiglia a Cuneo su carrozze Centoporte degli anni ’30
    di Oscar Puntel

    La partenza dal binario 7 della stazione di Ventimiglia, il viaggio del «treno di Biancheri», un Centoporte che prende il nome dal presidente emerito della Camera dei Deputati, il ventimigliese Giuseppe Biancheri, che contribuì alla realizzazione della Nizza-Ventimiglia-Cuneo. 
    Un  treno delle meraviglie, con 96 chilometri, 81 gallerie, alcune elicoidali per superare le pendenze, 27 tra ponti e viadotti. Fra Italia e Francia, il tracciato costruito a partire dal 1882, inaugurato nel 1928.
    Tra rischi di dismissioni e rilanci, due anni fa l'interruzione a causa della tempesta Alex la riattivazione del collegamento ferroviario solo nel dicembre scorso. Oggi la linea funziona con due corse al giorno. 
    Il viaggio storico fa parte di un progetto di promozione della mobilità sostenibile nelle Alpi del Mediterraneo, finanziato dal programma europeo Interreg.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società