Liguria
    19 Agosto 2022 Aggiornato alle 19:33
    Cronaca

    Danno fuoco alla cella, sgombero a valle Armea

    Nel penitenziario, su una capienza di 198 posti i detenuti sono 231. I sindacati penitenziari denunciano condizioni vita sempre più difficili
    di Pietro Adami

    Hanno dato alle fiamme la propria cella, con il fumo che si è diffuso velocemente per tutta la sezione, costringendo gli agenti della polizia penitenziaria a far evacuare 50 detenuti. Ieri mattina intorno alle sette e mezza, nel reparto protetti nel carcere di valle Armea, a Sanremo, due detenuti hanno appiccato un incendio. I poliziotti sono intervenuti con idranti ed estintori, mentre una cinquantina di detenuti è stata spostata temporaneamente in cortile.

    Non ci sono stati feriti né intossicati, ma i sindacati di polizia denunciano l'ennesimo caso di violenza nella struttura. Sempre più difficili le condizioni di vita dei detenuti, in sovraffollamento - sono 231 a fronte di 198 posti - e degli agenti, alle prese con una grave carenza di organico.

    Nel video l'intervista a Fabio Pagani, Uil Pa Penitenziari Liguria.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca