Liguria
    26 Settembre 2022 Aggiornato alle 19:13
    Società

    Mare e inclusione: la spiaggia per tutti gestita dalla Croce rossa

    Da sei anni la colonia marina Henry Dunant è attrezzata per consentire l'accesso all'acqua a persone con disabilità e non autosufficienti. Gli utenti sono in aumento e si aprono le porte ad altri progetti sociali
    di Simone Gorla (montaggio di Riccardo Bertone)

    Mare per tutti: è la parola d'ordine a Varazze, nella Colonia marina Henry Dunant gestita dalla Croce Rossa Italiana. Siamo stati a visitarla in una giornata caldissima, perfetta per godersi l'acqua. Qui possono farlo tutti: bagnanti cosiddetti "normodotati" e bagnanti con disabilità fisica o psichica.

    Da sei anni questa struttura è attrezzata per permettere a l'accesso al mare anche a chi non cammina. Si aprono le porte anche ad altre realtà, come 25 ragazzi del campo estivo della Croce Rossa di Pontedassio. Giovani con minori opportunità che qui fanno sport e imparano le basi della sicurezza in mare con gli operatori specializzati. E poi un gruppo di piccoli pazienti dell'ospedale Gaslini, portati a conoscere meglio il mare. 

    Nel servizio le interviste a Cristiana Pepino (Croce Rossa Italiana Liguria) e Marco Incani (associazione Il Porto dei Piccoli)
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società