Disability Pride, l'orgoglio delle persone diversamente abili

Per la prima volta a Genova il corteo per i diritti e l'inclusione delle persone disabili

Un corteo festoso e colorato contro  le discriminazioni e per i diritti dei disabili. Prima volta, ieri pomeriggio a Genova, del Disability Pride, la manifestazione nata negli Stati Uniti,  per celebrare l'orgoglio delle persone portatrici di handicap.  Obiettivo arrivare a  una società più equa e inclusiva, che tuteli anche i più fragili e gli garantisca pari opportunità. L’evento, al quale hanno preso parte decine di associazioni è stata organizzata da di Genova Solving for All. “Le persone con disabilità sono un asset importante", ha sottolineato il fondatore Lorenzo Pagnoni, affetto da tetraparesi spastica distonica,  “invece veniamo ancora vissuti come un problema. ci viene richiesto di adattarci a un contesto che non è stato pensato a misura per noi”. Accompagnati dalla banda, i manifestanti hanno risalito via XX Settembre. Parola d'ordine non abbatterti, abbatti le barriere.