Lombardia
03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:40
Cronaca

Cronaca

Eitan, arrestato a Cipro il complice del nonno

Era a Limassol, individuato dalla polizia cipriota, guidava l'auto con cui il bimbo è stato portato in Svizzera
Credits © Ipa Agency Il nonno del piccolo Eitan
Il nonno del piccolo Eitan
Arrestato a Cipro Alon Abutubul, l'uomo ricercato per il rapimento del piccolo Eitan Biran.

Il 45enne israeliano è accusato di essere l'autista che ha aiutato Schmuel Peleg a rapire il piccolo la scorsa estate. Abutubul, ex militare e già appartenente alla nota agenzia di contractor “Black Water”, è stato individuato nella città di Limassol tramite localizzazione del telefono cellulare, grazie alla collaborazione tra le forze dell'ordine italiane e la polizia cipriota.

Era stata la Procura di Pavia a chiedere l'arresto dei due presunti responsabili del rapimento di Eitan: oltre all'autista, il nonno paterno del bimbo (unico sopravvissuto alla strage del Mottarone), ma Tel Aviv non ha aderito a tutte le parti della convenzione che regola le estradizioni, pertanto nel suo caso viene ritenuto complicato un via libera da parte delle autorità israeliane. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca